Integratori per Anti-Aging

introduzione

Se la razza umana trovasse un modo affidabile per invertire l'invecchiamento, sarebbe l'evento del millennio. Mentre gli scienziati di tutto il mondo hanno fatto esperimenti per dimostrare che si può fare. Il resto di noi continua a colpire giorni fuori dal calendario. E almeno per ora, l'invecchiamento è ancora un processo inevitabile e complesso che risulta dall'interazione tra fattori ambientali, genetici e legati allo stile di vita. Sebbene l'invecchiamento non sia una malattia, può avere gravi conseguenze sulla nostra salute fisica e mentale. Le malattie associate all'invecchiamento includono malattie cardiovascolari, diabete mellito, morbo di Alzheimer o altre forme di demenza, osteoporosi e altre. Pertanto, è urgente sviluppare strategie efficaci per prevenire o ritardare l'insorgenza di queste malattie nel corso della vita.

Composti antinfiammatori

La parte del sistema immunitario che causa l'infiammazione è chiamata risposta infiammatoria. Sebbene sia un processo naturale e necessario, l'infiammazione può diventare cronica quando viene prodotta in eccesso nel corpo.

Quando sei giovane, l'infiammazione aiuta a combattere le infezioni e a guarire le ferite. Svolge anche un ruolo importante nel mantenere la pelle, i capelli e i denti sani perché questi tessuti vengono costantemente scomposti e ricostruiti. Con l'avanzare dell'età, tuttavia, i nostri corpi producono più molecole infiammatorie (chiamate citochine) rispetto a quelle antinfiammatorie (chiamate anti-citochine). Questo squilibrio porta a danni cronici di basso livello, una condizione chiamata sindrome metabolica, che contribuisce all'invecchiamento accelerato in tutto il corpo.

Composti che proteggono dallo stress ossidativo

Mentre può essere allettante cercare un integratore che prometta di rallentare o addirittura invertire l'invecchiamento, i fattori dello stile di vita sono ancora i fattori che contribuiscono maggiormente alla tua salute e al tuo benessere.

Oltre a seguire una dieta sana e rimanere fisicamente attivi, dovresti anche prendere in considerazione l'aggiunta di integratori antietà nella tua routine quotidiana. Questi integratori possono aiutare a proteggere dallo stress ossidativo (danni causati dai radicali liberi) e dall'infiammazione, due delle principali cause di malattie croniche come le malattie cardiache, il cancro, la neurodegenerazione, la degenerazione maculare e l'artrite.

Nel mondo frenetico di oggi con infinite pressioni dovute alle scadenze lavorative e agli obblighi dei social media, non è raro che le persone si sentano sopraffatte dalle esigenze della vita oltre a tutto ciò che deriva dall'invecchiamento, rendendo difficile per alcune persone a volte solo superare ogni giorno senza sentirsi completamente esausti quando vanno a letto."

L'impatto del microbiota intestinale sull'invecchiamento e sulle malattie associate all'età

Un noto proverbio dice che sei quello che mangi. Ciò è particolarmente vero per il microbiota intestinale perché ha un enorme impatto su molti aspetti della salute, compreso l'invecchiamento. Gli scienziati hanno studiato il ruolo dei probiotici sulla salute e hanno scoperto che possono aiutare con molte malattie comuni legate all'età, tra cui obesità, diabete e malattie cardiache.

I probiotici sono microrganismi vivi (batteri buoni) presenti in alimenti come lo yogurt o assunti come integratori o pillole. Sono anche comunemente noti come batteri “buoni” per i loro effetti benefici sulla salute umana se consumati regolarmente attraverso alimenti o integratori alimentari che li contengono (1).

Oltre a influenzare l'aumento/la perdita di peso alterando il modo in cui i nutrienti vengono digeriti all'interno del nostro corpo (2), i probiotici possono anche aiutare a migliorare la risposta immunitaria aumentando l'attività delle cellule killer naturali nei campioni di sangue di volontari sani che hanno assunto capsule probiotiche prima di sottoporsi a un trattamento chemioterapico per il seno cancro (3).

Vitamine, minerali e antiossidanti per prevenire le malattie associate all'età

Quando cerchi integratori per aiutare con l'anti-invecchiamento, ci sono diverse cose che dovresti tenere a mente. Per cominciare, è importante sapere di quali vitamine e minerali il tuo corpo ha bisogno quotidianamente. Puoi ottenere tutti i nutrienti di cui hai bisogno seguendo una dieta equilibrata che includa ogni giorno cereali integrali, noci e semi, frutta e verdura fresca.

Alcuni antiossidanti aiutano anche a prevenire il cancro e le malattie cardiache poiché combattono i radicali liberi che causano danni in tutto il corpo. Gli antiossidanti includono i polifenoli del tè verde o del cioccolato; resveratrolo dal vino rosso; NAD+ (nicotinammide adenina dinucleotide), presente nella carne; licopene dai pomodori; luteina dagli spinaci; zeaxantina dal mais; beta-carotene presente nelle carote (arance); lisina trovata nel pesce o nei latticini...

Resveratrolo

Il resveratrolo è un antiossidante, una sostanza che aiuta a combattere i radicali liberi nel corpo e rallenta il processo di invecchiamento. Si trova nel vino rosso, nella buccia dell'uva, nei frutti di bosco, nelle fave di cacao e in alcune noci come le arachidi. La maggior parte degli integratori di resveratrolo sono realizzati con poligono giapponese (una pianta che cresce spontaneamente sui pendii delle montagne).

In medicina, il resveratrolo è usato come trattamento per le malattie cardiache e il cancro perché aiuta a ridurre i livelli di colesterolo e la pressione sanguigna. Alcuni studi hanno dimostrato che può aiutare anche a prevenire il diabete. Il resveratrolo potrebbe persino essere in grado di impedirti di ammalarti: uno studio ha dimostrato che le persone che assumevano alte dosi di resveratrolo avevano meno probabilità di altre di contrarre raffreddori o virus influenzali durante i mesi invernali!

I polifenoli nella lotta contro le malattie legate all'età

I polifenoli sono un gruppo di composti presenti nelle piante che hanno proprietà antiossidanti. Funzionano neutralizzando i radicali liberi dannosi, che possono danneggiare le cellule e portare a problemi di salute come malattie cardiache e cancro. I polifenoli si trovano in alimenti come vino, cioccolato e tè, ma ci sono anche integratori che contengono polifenoli.

Consumando una quantità sufficiente di alimenti ricchi di polifenoli su base giornaliera (la quantità consigliata è compresa tra 200 milligrammi e 500 milligrammi al giorno), puoi aiutare a prevenire le malattie legate all'età senza dover ricorrere a integratori. Se li prendi, però, è meglio non assumere questi prodotti a stomaco vuoto perché possono interferire con l'assorbimento di alcuni farmaci da parte dell'organismo.

Gli integratori di polifenoli sono disponibili anche in forma di capsule. Questi prodotti possono essere assunti tutti i giorni per aiutare a prevenire l'insorgenza di malattie legate all'età come le malattie cardiache e il cancro.

Adattogeni per la longevità e la qualità della vita.

Gli adattogeni sono erbe che aiutano il corpo ad adattarsi allo stress. Aumentano la resistenza del corpo allo stress sostenendo il sistema nervoso, il sistema endocrino e il sistema immunitario. Inoltre, hanno un effetto positivo sulla pressione sanguigna e sui livelli di insulina. Gli adattogeni possono anche migliorare l'umore e aumentare i livelli di energia.

(si trova nel ginseng, per esempio).* Ci sono anche molti integratori che possono aiutare a ridurre gli effetti dell'invecchiamento. Questi includono:

Ci sono molti integratori che hanno un effetto positivo sul processo di invecchiamento

Ci sono molti integratori che hanno un effetto positivo sul processo di invecchiamento. Alcuni di questi includono:

  • Composti antinfiammatori, come curcumina, quercetina e resveratrolo.* Composti che proteggono dallo stress ossidativo. Gli esempi includono melatonina, vitamina C e vitamina E.* Integratori che supportano il microbioma intestinale. I probiotici sono un esempio.* Vitamine e minerali.* Antiossidanti come i polifenoli (che si trovano nel tè verde) o gli adattogeni

Conclusione

In conclusione, ci sono molti integratori e nutrienti che possono avere un impatto positivo sulla longevità. Tuttavia, è importante ricordare che questi integratori non sostituiscono abitudini alimentari sane e un regolare esercizio fisico. Dovrebbero essere visti come un'aggiunta alle tue scelte di vita, non un'alternativa.

Continue Shopping